bansky

Banksy arriva a Cinema Spazio Uno

È con la storia dello street artist inglese Banksy che Cinema Spazio Uno inaugura un nuovo appuntamento, un ciclo di documentari che saranno proiettati il martedì.
Si comincia il 29 Settembre con la proiezione-evento di Banksy does New York, di Chris Moukarbel.
Il documentario parla della rivelazione di Bansky di risiedere nella Grande Mela, come ha rivelato lo scorso Ottobre, e di come questo annuncio abbia scatenato una vera e propria caccia al tesoro tra fan curiosi, mancati collezionisti d’arte e, naturalmente, poliziotti. Con la videocamera del cellulare pronta a riprendere, tutti volevano conquistare un pezzo dei suoi effimeri lavori prima che venissero distrutti o, peggio, rimossi per guadagno.
Chris Moukarbel analizza la reazione del pubblico di una velocità senza precedenti e segue il percorso dei lavori creati segretamente da Banksy e resi pubblici in tutta la città: dal lower East Side fino a Staten Island, da Williamsburg a Willets Point. Il documentario è prodotto da HBO.
La particolare riservatezza di Banksy – che non ha mai rivelato il suo vero nome – fa da cassa di risonanza per tutte le sue opere che hanno sempre un tema politico,  sociale o culturale. Spesso Banksy prende posizioni anche forti e decise tramite le sue opere, in una direzione anti-capitalistica, a favore della pace e i diritti umani e contro le istituzioni riconosciute.
In questa occasione i biglietti avranno un prezzo speciale, 4,50 € per tutti, in continuità con la filosofia di Cinema Spazio Uno: proporre prezzi che permettano a chiunque di apprezzare la settima arte.
Potrete scoprire la storia di Banksy a New York Martedì 29/09, spettacoli alle ore 17:15, 19:00, 20:40 e 22:00.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento