Get Adobe Flash player
Vuoi ricevere sconti per le nostre sale? Iscriviti alla newsletter!

 

"MUD"
Un film di Jeff Nichols
Da Giovedì 18 a Mercoledì 24 Settembre

mud300

SINOSSI:Ellis (Tye Sheridan) un ragazzino quattordicenne che, in giro con l'amico Neckbone (Jacob Lofland), incontra casualmente, in un piccolo isolotto sul Mississippi, Mud (Matthew McConaughey), un fuggitivo con un serpente tatuato sul braccio e una pistola sempre pronta all'uso. Nonostante sulla testa di Mud pendano una taglia che fa gola a tanti e un mandato di cattura che motiva le forze dell'ordine a spingersi anche oltre la legge, Ellis si aggrappa a lui nel disperato tentativo di rifuggire le tensioni quotidiane della sua famiglia. Colpiti dalle storia che Mud racconta loro, Ellis e Neckbone si impegnano con tutte le loro forze ad aiutarlo a rimettere in sesto una barca che gli permetta di lasciare l'isoletta sano e salvo...

GENERE: Drammatico

REGIA: Jeff Nichols

ATTORI: Matthew McConaughey, Reese Witherspoon, Michael Shannon, Sam Shepard

DURATA: 130 Min

NOTE DI SPAZIO UNO: Il terzo film di Jeff Nichols offre due protagonisti 14enni, un'estate, un paesaggio rurale, un uomo misterioso e una missione segreta, il rapporto con l'età adulta, i suoi miti e le sue disillusioni. Con l'amore, quello idealizzato e quello, spesso doloroso, della realtà. Adagiandosi con dialettica costante e metaforica sulla natura aspra del profondo sud statunitense il regista racconta un cammino emotivo ed esistenziale che mette al centro la parola "amore" in tutte le sue accezioni. Certo molto del merito và anche agli ottimi attori, soprattutto all'efficacissimo McConaughey che interpreta il personaggio misterioso che introduce alla vita adulta l'adolescente Ellis facendolo scontrare con la durezza della realtà. E'sull'investimento emotivo di Ellis verso questo adulto disposto a tutto per amore che si impernia il suo processo di maturazione e si impianta lo snodo principale del film. Centrale è anche il legame tra i personaggi maschili: quello amicale e quello paterno-filiale. UNA STORIA DI GRANDE SEMPLICITA'MA CAPACE DI PROFONDO IMPATTO. DI GRANDE QUALITA', DA NON PERDERE.

 GUARDA IL TRAILER


Da Giovedì 18 a Mercoledì 24 Settembre
Tutti i giorni tranne Lun. 22/09:  16:00 - 20:15
(Lun. 22/09 "La gelosia")
"ARANCE E MARTELLO"
Un film di Diego Bianchi
Da Giovedì 18 a Mercoledì 24 Settembre

arance_e_martello300

SINOSSI:Arance e martello è un film "storico", in "costume", ambientato nella calda estate del 2011; tre anni fa, nel pieno del potere berlusconiano. La vita di un tranquillo e ordinario mercato rionale è stravolta dalla notizia della sua chiusura da parte del Comune. L’unica realtà politica a cui rivolgersi è una sezione del Pd, al fondo della strada. Separata dal mercato e dal mondo – da anni – da un muro di cemento eretto per permettere i lavori della metropolitana. Da quel momento si vivrà una giornata unica, paradossale, comica e drammatica, durante la quale tutto si consuma e tutto diventa paradigma satirico della storia recente del nostro Paese.

GENERE: Commedia, Drammatico

REGIA: Diego Bianchi

ATTORI: Diego Bianchi, Giulia Mancini, Lorena Cesarini, Francesco Acquaroli

DURATA: 100 Min

NOTE DI SPAZIO UNO: "Arance e martello" segna il debutto cinematografico di Diego Bianchi dopo il successo come autore e conduttore della trasmissione televisiva "Gazebo" e l'attività di giornalista e blogger. L'idea è quella di creare una storia sulla traccia di "Fà la cosa giusta" di Spike Lee per raccontare la complessa convivenza di varie etnie, età, interessi e ideologie in un microcosmo urbano dell'epoca attuale. C'è una bella energia cinetica, un ottimo insieme di attori, una discreta agilità di ripresa e di montaggio, una divertente autoironia che coinvolge la Sinistra, gli immigrati, i giovani, i potenti, i nostalgici. A tratti forse si avverte una certa ridondanza e una certa tendenza a rivolgersi a un pubblico di "iniziati": è giusto radicare una storia in una realtà locale precisa, meno utile fare conto su riferimenti comprensibili solo ad una cerchia ristretta. UNA BUONA IDEA, CON GRANDE POTENZIALE COMICO E DI DENUNCIA DELL'ITALIA DI OGGI.

 

GUARDA IL TRAILER


Da Giovedì 18 a Mercoledì 24 Settembre
Tutti i giorni tranne Lun. 22/09:  18:20 - 22:30
(Lun. 22/09 "La gelosia")
La solitudine dei numeri primi
 
Newsletter
Iscriviti alla nostra newsletter:
Convenzione RTC - Rete Toscana Classica
card-rtc

Cinema Spazio UNO è convenzionato con RTC (Rete Toscana Classica).

www.retetoscanaclassica.it

Chi presenta alla cassa la Card RTC ha diritto ad una riduzione del 30% sul prezzo del biglietto.